Cari amici italiani – i media europei, cosi antisemiti (quest odio dell’Ebreo dura da più di 2000 anni) vi stanno ingannando, con la collusione di Hamas a Gaza, dando l’impressione chè Israele sia il mostro. Ecco un link egiziano (anchè se l’Egitto è in pace con Israele, gli Egiziani detestano gli Ebrei), ma per una volta, questo media egiziano dice la verità:

https://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=7VtENBF_yjo

Hamas, chè è riconosciuto dall’Occidente come una organizzazione terrorista, prende la sua gente in ostaggio, mandando bombe su Israele da 12 anni, a partire da tunnel costruiti sotto ospedali, scuole e moschee. Mentre gli Israeliani chiedono, in anticipo alla popolazione di Gaza di lasciare questi posti per non essere uccisi, per poter distruggere i tunnel da dove lanciano le bombe.  Hamas li dice invece di rimanere li, cosi potranno contare più martiri. Europei, svegliatevi.  Il vostro alleato non è Hamas (chè pratica la Sharia: mani tagliate, donne violentate, cacciate da casa, invece di essere protette, gay frustati in pubblico, poi imprigionati per anni, giornalisti picchiati per dire la ‘loro’ verità, o adirittura uccisi, ecc).

In Francia, adesso – è un po tardi, vero? ma adesso qui arrestano terroristi islamici francesi ogni giorno – la gente di origine cristiana sta capendo la cosa,mentre voi, compresi i eiei amici italian,i lontanissimi da questi affari, avete una gran pena quando Hamas vi mostra la povera gente sofferente e insanguinata – anch’io sono molto triste di vedere queste stragi, chè non dovrebbero mai esistere. Ma chiedetevi, chi sono i barbari, a chi la colpa di questi massacri commessi dagli Israeliani? Tra le foto che mostra Hamas agli Occidentali, la metà viene dalla Siria, dall’Irak, dal Pakistan o dall’Afghanistan. Bell’inganno! E sicuro, che guardando tanta sofferenza, uno sente empatia per loro, cosa giusta e umana. Perchè Hamas, se amasse veramente la sua gente, per 5 volte ha rifiutato la tregua umanitaria? mentre Israele l’ha accettata? Ma poi uno ne non puo più di essere bombardato ininterrottamente da più di 12 anni, su una popolazione di millioni di abitanti, inclusi adesso i residenti di Tel Aviv, di Haifa e di Gerusalemme.  E colpa degli Israeliani se sanno difendersi, cioè se hanno inventato questo ‘duomo di ferro’ e che possono proteggere meglio la loro popolazione? Sono d’accordo, le colonie israeliane in Cisgiordania sono una provocazione inaccettabile, e non amo Netanyahu, ma non è la questione, perchè a Gaza non esistono più colonie dal 2006.  Dunque, colonie o niente colonie, Hamas non smette di bombardare Israele!

Dico tutto questo perchè adoro l’lItalia e ho tanto affetto per i miei amici italiani, ma ho appreso chè l’antisemitismo fiorisce di nuovo nella penisola, non lo credevo. Conosco una giovane coppia ebrea, vicini di casa mia, simpatici, sorridenti ed altruisti. Son andati tre volte in Italia (che amano molto – chi non ama l’Italia?), recentemente, ma quando hanno chiesto, con molta cortesia – sono veramente persone affabili -, al loro alberghiero veneziano se in cucina avevano qualche piatto kasher, li ha risposto malamente: “Voi Ebrei, che cosa vi credete, a sempre rendere la vita altrui impossibile, come in Palestina!” Ed hanno incontrato altri casi simili a Firenze e a Roma.  Mamma mia, ma questi Italiani non sanno quello chè succederà in Europa, l’Europa dove tanti Islamici francesi vogliono instaurare la Sharia ed espandere il califato a tutto il continente?

Qui in Francia, si parla già, ma sottovoce, di una guerra civile: Francesi di prima contro Francesi musulmani (da 6 a 8 millioni, secondo le statistiche); questi due gruppi si odiano, ma i primi hanno paura dei secondi.

In conclusione, la Francia non è più una democrazia, perchè non si puo più dire la propria verità, solo il ‘politico corretto’ vale, sempre per timore e per codardia. Ed è per questa ragione che voglio lasciare Parigi (e la Francia) con Bernard (chè lui è parigino di origine e cattolico, ma che non ne puo più di vedere solo barbuti e donne vellate o con la burqa, uscendo dal suo palazzo di Colombes).

Non vi chiedo di cambiare le vostre idee, ma di reiflettere un po di più quando paragonate Hamas a Israele!  E come paragonare le favele di Rio al centro di Roma.

Ah questi ‘maledetti’ Israeliani, che certi media europei chiamano ‘neofascisti’. Leggete questo articolo sotto, sempre in inglese. Mentre la guerra continua, gli  Israeliani curano nei loro ospedali bambini ed adulti con gravi malattie, compresi Arabi di Gaza, di Cisgiordania, ma anchè di Siria e degli altri paesi arabi nemici di Israele; questi malatti alloggiano insieme agli Ebrei, solo che per i primi è GRATUITO. Tanto detto per ‘l’apartheid israeliano’! Che nazione in guerra cura i suoi nemici? Evidentemente, questi pazienti arabi non osano dire, se e quando tornano nel proprio territorio che sono stati curati nel paese ‘maledetto’.

Sapevate che sono andato in Israele e in Palestina (Cisgiorndania) nel 2011 per un pellegrinaggio di pace, con Cristiani, Ebrei, Musulmani, atei e agnostici (come me)? L’ottanta per cento di questa gente non ci era mai andato. Dopo questo viaggio, il loro parere aveva cambiato radicalmente, e questo dopo aver parlato con senatori, Arabi israeliani, Palestinesi di Ramallah, ed di aver visitato centri medicali a Tel Aviv ed a Gerusalemme, associazioni di malatti dell’Aids (col sostegno del governo), dove giovani israeliani e palestinesi (cacciati dalle loro famiglie) vivevano, dormivano e mangiavano insieme, in locali puliti, e visitati regolarmente da medici? No, queste cose non si dicono qui!!! E molto più comodo continuare, per abitudine secolare, a trattare gli ebrei ed adesso Israeliani di assassini!

Per i prudi, Tel Aviv è tutt’insieme Sodoma e Gomorra, perchè questa metropoli, dove tutte le razze e tutte le religioni si mescolano, essendo, per di più, la più gay-friendly del mondo (e si cari, conosco NYC, San Francisco, Parigi, Londra, Amsterdam, le capitali scandinave e Roma) dove in tutti i rioni della città, vedi questi ‘maledetti omo e lesbiche’ tenendosi la mano o baciandosi davanti a tutti, senza che nessuno li insulti, è la più ‘perversa e libidinosa’ del notreo pianeta.  ‘Bastardi peccatori! Andranno tutti all’inferno.

Io ne ho abbastanza di tutta quest disinformazione, di tutte queste bugie chè sento ogni giorno. Adesso in Francia, pero, ci sono dibattiti dovè la gente puo capire il fatto che Israele, attorniato da più di 400 millioni di nemici arabi, (non contando gli atri Musulmani non-arabi – 1,5 milliardi in tutto) si batte per la sua sopravvivenza.

Perchè la gente non manifesta mai per le centinaia di migliaia di Musulmani che si massacrano tra di loro, per i Cristiani di Oriente che sono cacciati oppure uccisi, loro chè hanno vissuto in questi paesi molto prima dei Musulmani, come i 10 millioni di Copti cristiani in Egitto e che son considerati come dei servi???  Perchè? Europei vigliacci, cretini, senza cuore, eccetto per maledire questi ‘sporchi Ebrei’!!!

I Critistiani, e quelli che non lo sono più,hanno dimenticato, per colpa della chiesa, chè Gesù era un rabbino ebreo (eh si, ho letto una dozzina di libri su di lui),chè i suoi genitori erano ebrei, nonchè gli apostoli. Gesù non era cristiano, è solo dopo la sua morte che i Greci ortodossi e gli altri, i papi cattolici, poi i protestanti, hanno fatto di lui un dio cristiano. Si, ho anche letto una quindicina di Bibbie, la Tora ebraicha da dove tutto è incominciato, le Bibbie cattoliche, ortodosse e protestanti)- l’espressione italiana qui è di rigore qui: ‘traduttore, traditore’. Le prime Bibbie in greco erano manipolate per poter convertire i pagani, dicendo loro che gli Ebrei avevano ucciso il figlio di Dio. Ma chè stupidità! Tutta la Palestina ‘romana‘ era fatta di sette diverse, tutte ebree. Quando qualcuno uccide un uomo in Italia o in Frencia, si dice un Italiano ha ucciso un Italiano, un Francese ha ucciso un Francese? C’erano Ebrei per Gesù ed altri contro di lui. Come mai non esiste un ‘anti-romanismo antico’? I Romani antichi erano uno dei popoli più crudeli del mondo, avevano schiavi, c’erano i giocchi crudelissimi del Colosseo, avevano inventato la crocefissione. Come mai, la gente rimane cosi beata davanti a questo popolo cosi intelligente, ma cosi maligno?

Detto tutto questo, non posso che ammirare le le invenzioni, l’ingegneria e l’arte della Roma antica, come ammiro l’arte cristiana e musulmana, nonchè tutte le altre bellezze create dal genio umano.

Penso a quello chè Golda Meir, la prima donna primo ministro di Israele, ha detto:

«Il giorno in cui i Palestinesi ameranno i loro figli più di quello chè odiano gli Israeliani, forse ci sarà la pace fra di noi.»

Ecco, a voi, cari amici italiani, la ‘mia’ verità. A bon entendeur salut!